Crane, Safety and Security Engineering
home page area riservata informativa sulla privacy contatti site map martedì 24 ottobre 2017 - 00:12:05  

indietro
Ingegneria:
passione
per l'ingegno
Una leva
per sollevare
il mondo...
Formazione:
esperienza e tecnica
in movimento...
Le norme
come guida,
la sicurezza
come obiettivo...
Controlli N.D.T.:
sicurezza nell’utilizzo
delle macchine
Ingegneria: passione per l'ingegno Una leva per sollevare il mondo... Formazione: esperienza e tecnica in movimento... Le norme come guida, la sicurezza come obiettivo... Controlli: sicurezza nell’utilizzo delle macchine avanti
TecnologieNormativeFormazione
Verifiche delle macchine
Non destructive testing
Giovedì, 16 Dicembre 2010
I controlli non distruttivi sono l'insieme di esami e rilievi, condotti impiegando metodi che non alterano il materiale e non richiedono la distruzione o l'asportazione di campioni dalla struttura della macchina esaminata. Tali verifiche sono finalizzate alla ricerca ed identificazione di difetti strutturali (rilevazione delle cricche).
Segue   Commenta   Invia au un amico   Archivio
Attività principali dello studio:
- Verifiche straordinarie e strutturali di macchine;
- Controlli non distruttivi (particelle magnetiche);
- Formazione sull’utilizzo di macchine.
La nuova Direttiva Macchine
2006/42/CE
Giovedì, 16 Dicembre 2010
Con l'avvento della nuova direttiva macchine 2006/42/CE, è stato introdotto il controllo di tutti gli accessori sottogancio. A tale scopo è necessario registrare tali controlli su appositi registri. Per una corretta lettura del testo della nuova direttiva occorre evidenziare l'introduzione, con essa, di una nuova definizione di macchina.
Segue   Commenta   Invia au un amico   Archivio


Facebook   LinkedIn   YouTube   Twitter   SlideShare
Formazione, informazione e addestramento
D. Lgs. 81/2008
Giovedì, 16 Dicembre 2010
L'applicazione del D. Lgs. 81/2008 (Testo Unico della Sicurezza), sta diffondendo sempre di più l'esigenza da parte del Datore di Lavoro di rendere il suo personale informato, formato e addestrato (art. 71, comma 7). Tale obbligo si traduce in una ottimizzazione del lavoro, e crea operatori qualificati nell'utilizzo delle macchine.
Segue   Commenta   Invia au un amico   Archivio
Registrati alla nostra Newsletter